Škoda Rapid: Sedili posteriori - Sedili e poggiatesta - Uso - Škoda Rapid - Manuale del proprietarioŠkoda Rapid: Sedili posteriori

Schienali

Ribaltamento in avanti dello schienale / predisposizione della cintura di sicurezza
Fig. 69 Ribaltamento in avanti dello schienale / predisposizione della cintura di sicurezza

Prima del ribaltamento in avanti degli schienali, adattare la posizione dei sedili anteriori, in maniera tale che non vengano danneggiati dagli schienali. Event.

estrarre i poggiatesta posteriori.

Ribaltamento in avanti

In caso di schienale non diviso, le linguette C delle due cinture di sicurezza esterne devono essere inserite e le maniglie di sbloccaggio A premute contemporaneamente su entrambi i lati dello schienale.

Ribaltamento all'indietro

Nello schienale non diviso tirare le due cinture di sicurezza esterne verso il rivestimento laterale. Dopo il ribaltamento dello schienale, le maniglie di sbloccaggio A su entrambi i lati dello schienali devono innestarsi udibilmente e il perno rosso B non deve essere visibile su nessuno dei due lati dello schienale

ATTENZIONE

  •  Gli schienali con sedili posteriori occupati devono essere correttamente innestati.
  •  In caso di trasporto di oggetti nel bagagliaio ampliato mediante ribaltamento in avanti dello schienale, prestare la massima attenzione nel garantire l'adeguata sicurezza per la persona seduta sul restante sedile posteriore.
  •  Gli schienali devono essere innestati saldamente in modo che in caso di frenate improvvise nessun oggetto presente nel bagagliaio possa scivolare nell'abitacolo - pericolo di lesioni.

 

ATTENZIONE Spostando gli schienali, le cinture di sicurezza non devono rimanere incastrate - pericolo di danneggiare le cinture di sicurezza.

Abbassamento del bracciolo

Abbassamento del bracciolo
Fig. 70 Abbassamento del bracciolo

Il bracciolo può essere abbassato, tirando l'anello A in direzione della freccia fig. 70.

Leggi anche:

Hyundai Ioniq Hybrid. Etichettatura sulla parete laterale dello pneumatico
Queste informazioni identificano e descrivono le caratteristiche fondamentali dello pneumatico, oltre a fornire il numero identificativo dello pneumatico (TIN) per la certificazione degli standard di sicurezza. Il TIN può essere usato per l'identificazione dello pneumatico in caso di richiamo. 1. No ...

Lexus CT200H. Personalizzazione immagini
Scegliere "Personalizza immagini": pulsante "MENU" → "Impostazioni" → "Generale" → "Personalizza immagini" Selezionare "Set images", quindi scegliere l'immagine desiderata. Impostazione come immagine iniziale. Impostazione come immagine schermo spento. ■ Aggiu ...