Škoda Rapid: Freni e parcheggio - Avviamento e marcia - Marcia - Škoda Rapid - Manuale del proprietarioŠkoda Rapid: Freni e parcheggio

Introduzione al tema

L'usura dei freni dipende in gran parte dalle condizioni d'impiego e dallo stile di guida. In condizioni difficili (ad es. traffico urbano, stile di guida sportivo) fare controllare lo stato dei freni da un'officina autorizzata anche tra gli intervalli Service.

L'azione frenante può essere ritardata a causa di freni umidi o gelati nel corso dei mesi invernali o ricoperti di una patina salina. I freni dovranno essere ripuliti e asciugati mediante frenate ripetute ".

La corrosione dei dischi dei freni e la sporcizia sulle pastiglie vengono favorite da lunghe soste del veicolo e da scarso uso dei freni. I freni dovranno essere ripuliti mediante frenate ripetute ".

Prima di percorrere un tratto in discesa lungo e in forte pendenza, ridurre la velocità e scalare alla marcia successiva più bassa. In questo modo si sfrutta l'efficacia frenante del motore e si alleggeriscono i freni. Se si rende necessario frenare ulteriormente, farlo a intervalli.

Indicatore frenata di emergenza - Se si frena a fondo, le luci di arresto lampeggiano automaticamente come avvertimento per i veicolo che seguono.

Le pastiglie dei freni nuove devono prima "rodarsi", poiché all'inizio non hanno l'azione frenante ottimale. Guidare con particolare prudenza nei primi 200 km circa.

Un livello del liquido dei freni troppo basso può causare anomalie all'impianto frenante, nella strumentazione combinata si accende la spia di controllo , Impianto frenante. Se la spia di controllo non si accende e viene tuttavia percepito uno spazio di frenata più lungo, adattare lo stile di guida alla causa sconosciuta dell'errore e all'azione frenante limitata - richiedere immediatamente l'assistenza di un'officina autorizzata.

Il servofreno aumenta la pressione esercitata premendo il pedale del freno. Il servofreno funziona solo con motore in funzione.

ATTENZIONE
  •  A motore spento è necessario esercitare una forza maggiore per frenare - pericolo d'incidente!
  •  In fase di frenata con un veicolo a cambio manuale, a marcia innestata e a bassi regimi premere il pedale della frizione. In caso contrario il servofreno potrebbe non funzionare correttamente - pericolo di incidente!
  •  Non premere il pedale del freno se non si deve frenare. Il surriscaldamento dei freni che ne deriva allunga lo spazio di frenata e fa aumentare l'usura - pericolo d'incidente!
  •  Le frenate eseguite per asciugare e pulire i freni vanno effettuate soltanto se le condizioni del traffico lo permettono. Esse non devono mettere in pericolo l'incolumità di altre persone.
  •  Rispettare le informazioni sulle nuove pastiglie dei freni.
  •  Durante la sosta e il parcheggio tirare sempre il freno a mano, altrimenti il veicolo potrebbe mettersi in movimento - pericolo d'incidente!
  •  Nel montare a posteriori uno spoiler frontale, copriruota integrali ecc., sincerarsi che il flusso dell'aria ai freni delle ruote anteriori non venga compromesso.

    In caso contrario i freni delle ruote anteriori potrebbero surriscaldarsi - pericolo di incidente!

Freno a mano

Freno a mano
Fig. 184 Freno a mano

Il freno a mano assicura il veicolo durante la sosta e il parcheggio contro movimenti accidentali.

Azionamento

Rilascio

Con il freno a mano tirato e l'accensione inserita si accende la spia di controllo nella strumentazione combinata.

Se per errore si mette in marcia il veicolo con il freno a mano tirato, viene emesso un segnale acustico. La segnalazione del freno a mano si attiva quando si viaggia per più di 3 secondi circa a una velocità superiore ai 5 km/h.

ATTENZIONE Rilasciare completamente il freno a mano tirato. Il rilascio parziale del freno a mano può provocare il surriscaldamento dei freni posteriori. Ciò può avere effetti negativi sul funzionamento e sulla durata dell'impianto frenante - pericolo d'incidente!

Parcheggio

Per la sosta e il parcheggio cercare un posto con fondo idoneo ".

Eseguire le manovre di parcheggio solo nella sequenza indicata.

ATTENZIONE
  •  I componenti dell'impianto di scarico possono essere molto caldi. Pertanto non arrestare mai il veicolo in punti in cui la parte inferiore del veicolo può entrare in contatto con materiali facilmente infiammabili come ad es.

    erba secca, fogliame, carburante rovesciato e simili. - pericolo d'incendio e di lesioni gravi!

  •  Quando si esce dal veicolo non lasciarvi mai all'interno persone senza sorveglianza che potrebbero ad es. bloccare il veicolo o rilasciare il freno - pericolo d'incidente e di lesioni!
Leggi anche:

Citroën C-Elysée. Compatibilità carburanti
Carburante utilizzato per i motori benzina I motori benzina sono compatibili con i biocarburanti conformi agli standard europei attuali e futuri e che possono essere distribuiti dalle stazioni di servizio. Benzina che risponda la norma EN228 miscelata con un biocarburante che risponda alla norma EN15376. ...

Škoda Rapid. Kit d'emergenza
Posizionamento della cassetta di pronto soccorso e del triangolo d'emergenza Fig. 234 Posizionamento della cassetta di pronto soccorso e del triangolo d'emergenza Le seguenti informazioni sono valide per la cassetta di pronto soccorso e il triangolo d'emergenza della gamma di accessori original ...