Škoda Rapid: Bagagliaio e trasporto - Trasporto di un carico - Uso - Škoda Rapid - Manuale del proprietarioŠkoda Rapid: Bagagliaio e trasporto

Introduzione al tema

Se si trasportano oggetti pesanti, lo spostamento del baricentro altera le caratteristiche di marcia. Adattare la velocità e lo stile di guida al carico.

Durante il trasporto del carico seguire le seguenti avvertenze

In caso di impatto, anche gli oggetti piccoli e leggeri ricevono un'energia cinetica talmente alta che possono causare gravi lesioni.

L'entità dell'energia cinetica dipende dalla velocità di marcia e dal peso dell'oggetto.

Luce bagagliaio

La luce si attiva e si disattiva quando viene aperto o chiuso il portellone bagagliaio.

Se il portellone bagagliaio è aperto e l'accensione inserita, la luce si spegne automaticamente dopo 10 minuti.

ATTENZIONE

  •  Il carico massimo ammesso dei rispettivi elementi di fissaggio, reti, ganci ecc. non deve essere superato. Oggetti più pesanti non verrebbero trattenuti a sufficienza - pericolo di lesioni!
  •  Un carico non fissato o fissato in modo improprio può scivolare all'interno del veicolo in caso di manovra improvvisa o di incidente - pericolo di lesioni!
  •  Un carico non fissato può colpire un airbag in apertura e ferire gli occupanti - pericolo di morte!
  •  In caso di trasporto di carico nel bagagliaio ampliato mediante ribaltamento in avanti dei sedili posteriori, prestare la massima attenzione nel garantire l'adeguata sicurezza per le persone sedute sugli altri sedili posteriori. 

ATTENZIONE

  •  Il carico massimo ammesso dei rispettivi elementi di fissaggio, reti, ganci ecc. non deve essere superato - pericolo di danneggiamento.
  •  Assicurarsi che gli oggetti sistemati sulla cappelliera non danneggino i filamenti del riscaldamento del lunotto.
  •  Non collocare nelle reti e negli scomparti portaoggetti del bagagliaio oggetti appuntiti - pericolo di danneggiare le reti e gli scomparti.
  •  Riporre con cautela gli oggetti negli scomparti portaoggetti e non caricarli con oggetti a punta - pericolo di danneggiare gli scomparti. 

Elementi di fissaggio

Elementi di fissaggio
Fig. 100 Elementi di fissaggio

Gli elementi di fissaggio si trovano su entrambi i lati del bagagliaio.

Panoramica degli elementi di fissaggio fig. 100

  1. Occhielli di ancoraggio per il fissaggio del carico, reti di fissaggio e tasca multifunzione
  2. Elemento di fissaggio per il fissaggio delle reti di fissaggio e della tasca multifunzione
  3. Occhiello di ancoraggio per il fissaggio delle reti di fissaggio e della tasca multifunzione

L'occhiello di ancoraggio C si trova dietro lo schienale ripiegabile del sedile posteriore.

Il carico statico massimo consentito per i singoli occhielli di ancoraggio A è di 350 kg.

Reti di fissaggio

Fig. 101 Esempi di fissaggio per le reti
Fig. 101 Esempi di fissaggio per le reti

Fissare la tasca longitudinale
Fig. 102 Fissare la tasca longitudinale

Esempi di fissaggio delle reti fig. 101 e fig. 102

  1. Tasca trasversale
  2. Rete a pavimento
  3. Tasca longitudinale

Il carico massimo consentito delle rispettive reti di fissaggio è di 1,5 kg.

Tasca multifunzione

Fissaggio della tasca multifunzione
Fig. 103 Fissaggio della tasca multifunzione

La tasca fig. 103 può essere fissata agli elementi di fissaggio A, B e C fig. 100.

Il carico massimo consentito della tasca fissata agli elementi di fissaggio è pari a 3 kg.

Gancio

Gancio
Fig. 104 Gancio

Su entrambi i lati del bagagliaio si trovano ganci per agganciare piccoli bagagli, come borse e simili fig. 104.

Il carico massimo consentito del gancio è di 7,5 kg.

Rivestimento del pianale su entrambi i lati

Nel bagagliaio è possibile sistemare un rivestimento del pianale su entrambi i lati. Un lato è realizzato in tessuto, l'altro è lavabile (indicato per il trasporto di oggetti bagnati o sporchi).

Cappelliera

Fig. 105 Estrazione della cappelliera
Fig. 105 Estrazione della cappelliera

Se i nastri di fissaggio A fig. 105 sono agganciati al portellone bagagliaio, all'apertura di quest'ultimo verrà sollevata anche la cappelliera del bagagliaio (di seguito solo cappelliera).

La cappelliera può essere rimossa dal veicolo, event. riposta dietro agli schienali dei sedili posteriori nella cosiddetta "posizione di parcheggiofig. 106.

Il carico massimo consentito della cappelliera è di 1 kg.

Smontaggio

Montaggio

ATTENZIONE Durante la marcia non devono esserci oggetti sulla cappelliera - pericolo di lesioni in caso di frenata improvvisa o di collisione del veicolo! 

ATTENZIONE

  •  Rispettare le seguenti avvertenze per evitare che la cappelliera o il rivestimento laterale si pieghino e si danneggino.
  •  La cappelliera deve essere inserita correttamente e il carico non deve superare l'altezza della stessa.
  •  La cappelliera non può essere angolata, in posizione sollevata, nella guarnizione del portellone bagagliaio.
  • Nella fessura che si viene a formare tra la cappelliera nella posizione sollevata e lo schienale non deve trovarsi alcun oggetto. 

"Posizione di parcheggio" della cappelliera

Cappelliera dietro i sedili posteriori
Fig. 106 Cappelliera dietro i sedili posteriori

La cappelliera può essere riposta dietro gli schienali del sedile posteriore.

ATTENZIONE La cappelliera in "posizione di parcheggio" limita la visibilità posteriore del conducente. 

Scomparti portaoggetti nel bagagliaio

Rimozione della parte superiore dello scomparto portaoggetti sinistra/destra
Fig. 107 Rimozione della parte superiore dello scomparto portaoggetti sinistra/destra

Gli scomparti portaoggetti con parte superiore amovibile sono realizzati per la conservazione di piccoli oggetti fino a un peso complessivo di 1,5 kg.

ATTENZIONE Fare attenzione quando si utilizza la parte superiore dello scomparto portaoggetti a non danneggiare la parte superiore stessa o il rivestimento del bagagliaio 

Elementi Cargo

Estrazione elementi Cargo / esempio di fissaggio del carico mediante l'elemento Cargo
Fig. 108 Estrazione elementi Cargo / esempio di fissaggio del carico mediante l'elemento Cargo

Gli elementi Cargo sono previsti per il fissaggio e l'assicurazione di carichi fino a un peso complessivo di 8 kg.

Veicoli della categoria N1

Nei veicoli della categoria N1, che non sono dotati di una griglia protettiva, per il fissaggio del carico si deve utilizzare un set di ancoraggio conforme alla norma EN 12195 (1 - 4).

Per un funzionamento del veicolo in sicurezza, è essenziale che l'impianto elettrico funzioni in modo impeccabile. Occorre assicurarsi che questo non si danneggi in fase di regolazione o durante il caricamento e lo scarico del vano di carico.

Leggi anche:

Lexus CT200H. Sistemi di sicurezza per bambini con cinghia superiore
1. Regolare il poggiatesta nella posizione più alta. 2. Fissare il sistema di sicurezza per bambini ricorrendo alla cintura di sicurezza o agli ancoraggi rigidi ISOFIX. 3. Aprire la copertura staffa di ancoraggio, agganciare il gancio alla staffa di ancoraggio e tensionare la cinghia superiore. ...

Peugeot 308. Indicatori di direzione (lampeggianti)
Sinistra: abbassare il comando dei fari passando dal punto duro. Destra: tirare il comando dei fari passando dal punto duro. Tre lampeggi Premere una sola volta verso l'alto o verso il basso, senza superare il punto di resistenza del comando d'illuminazione; gli indicatori di direzione corrisponde ...