Citroën C-Elysée: Caratteristiche tecniche - Citroen C-Elysee - Manuale del proprietarioCitroën C-Elysée: Caratteristiche tecniche

Motorizzazioni e caratteristiche tecniche

Le caratteristiche tecniche del motore (cilindrata, potenza max, velocità max, energia, emissioni di CO2, ecc.) relative al veicolo sono riportate nel certificato di immatricolazione e nella documentazione di vendita.

Queste caratteristiche corrispondono ai valori omologati al banco motore, secondo le condizioni definite dalla regolamentazione europea (direttiva 1999/99/CE).

Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore qualificato.

Masse e carichi trainabili

Le masse e i carichi trainabili del veicolo sono indicati nel certificato di immatricolazione e nella documentazione di vendita.

Questi valori sono riportati anche sulla targhetta o l'etichetta del costruttore.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore qualificato.

La massa in ordine di marcia è pari alla massa a vuoto + conducente (75 kg).

I valori della massa massima autorizzata a pieno carico più rimorchio e dei carichi trainabili indicati sono validi per un'altitudine massima di 1.000 metri.

La massa del rimorchio frenato può essere aumentata, nei limiti della massa massima autorizzata a pieno carico più rimorchio, riducendo in proporzione la massa massima autorizzata a pieno carico del veicolo trainante.

Il peso sulla sfera del gancio traino raccomandato corrisponde alla massa consentita sul gancio traino (smontabile con o senza attrezzi).

MTAC: massa massima tecnicamente ammessa a pieno carico.

MTRA: massa massima autorizzata a pieno carico più rimorchio

Temperature esterne elevate possono provocare una riduzione delle prestazioni del veicolo al fine di proteggere il motore. Quando la temperatura esterna è superiore ai 37°C, limitare la massa trainata. 

Il traino con un veicolo caricato solo parzialmente potrebbe avere effetti negativi sulla maneggevolezza del veicolo stesso.

Il traino di un rimorchio aumenta la distanza di frenata.

Nel caso di un veicolo trainante, è vietato superare la velocità di 100 km/h (rispettare la legislazione in vigore nel proprio Paese). 

Quando la temperatura esterna è elevata, lasciare il motore in funzione per 1-2 minuti dopo aver arrestato il veicolo, in modo da consentirne il raffreddamento. 

Motori

Motori

* Queste caratteristiche corrispondono ai valori omologati al banco motore, secondo le condizioni definite dalla regolamentazione europea (direttiva 1999/99/CE).

Motori

Motori

* Queste caratteristiche corrispondono ai valori omologati al banco motore, secondo le condizioni definite dalla regolamentazione europea (Direttiva 1999/99/CE).

Dimensioni

Dimensioni

Elementi di identifi

Dispositivi di marchiatura visibili per l'identificazione e la ricerca del veicolo.

Elementi di identifi

Elementi di identifi

A - Numero d'identificazione veicolo (VIN) nel vano motore.

Questo numero è stampigliato sulla carrozzeria vicino al filtro dell'abitacolo.

B - Numero d'identificazione veicolo sul cruscotto Questo numero è riportato su un'etichetta adesiva visibile attraverso il parabrezza.

C - Etichetta pneumatici/vernice Questa etichetta è apposta sul montante centrale, lato guidatore.

Comprende i seguenti dati:

D - Etichetta costruttore Questo numero è riportato su un'etichettaapposta alla base del montante centrale, lato destro.

Una pressione di gonfiaggio insufficiente provoca il rischio di scoppio dei pneumatici. 

Il veicolo potrebbe essere stato equipaggiato in fabbrica con pneumatici aventi carico e indici di velocità superiori a quelli indicati sull'etichetta; ciò non incide sulla pressione di gonfiaggio. 

Controllo della pressione dei pneumatici Il controllo della pressione di gonfiaggio deve essere effettuato a freddo almeno una volta al mese.

Le pressioni indicate sull'etichetta sono valide per dei pneumatici freddi. In caso di guida superiore a 10 minuti o a 10 chilometri ad una velocità superiore a 50 km/h, i pneumatici sono caldi; occorrerà aggiungere 0,3 bar (30 kPa) rispetto alle pressioni indicate sull'etichetta.

Non sgonfiare un pneumatico caldo. 

Una pressione di gonfiaggio insufficiente aumenta il consumo di carburante 
Leggi anche:

Lexus CT200H. Procedura di regolazione
Tipo A 1. Per selezionare lo specchietto da regolare, premere l'interruttore. Sinistra Destra 2. Per regolare lo specchietto, premere l'apposito interruttore. Su Destra Giù Sinistra Tipo B 1. Per selezionare lo specchietto da regolare, far scorrere l'interruttore. Sinistra ...

Lexus CT200H. Elenco dei vani portaoggetti
Vani ausiliari Vano portaoggetti Portabottiglie/tasche portiere Vano console Portabicchieri AVVISO Non lasciare occhiali, accendini o bombolette spray nei vani portaoggetti, perché se la temperatura dell'abitacolo diventa elevata può verificarsi quanto segue: Gli occhi ...